top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Il Tre, Pioggia: il testo della canzone che racconta l'adolescenza 2.0

Aspettando il suo album d’esordio Ali in uscita il 19 febbraio, il giovane artista romano ci racconta come affronta i problemi adolescenziali in questo singolo. Dopo il successo del singolo Te lo Prometto, certificato Platino per le vendite e tra i brani più popolari di Tik Tok, e aspettando l’album, Il Tre racconta la sua vita da adolescente in Pioggia, il cui video è già online (prodotto da Borotalco.tv per la regia di Simone Mastronardi e Mattia Riccio). Pioggia è l’ultimo brano inserito nell’album da Guido Senia, questo il nome anagrafico dell'artista. È un pezzo estremamente personale: un insieme tra i problemi adolescenziali, la necessità della ricerca di sé stesso, la paura di crescere, i problemi sentimentali, gli errori e la sensazione di essere come una bomba pronta a scoppiare. Con temi quali l’importanza per le piccole cose, l'attaccamento alla famiglia e agli amici di sempre, il rimanere sempre fedeli a sé stessi nonostante i cambiamenti, la fragilità, la consapevolezza di sé e il credere nei propri sogni ha dimostrato di portare un suo proprio modo di farsi strada nella musica. Tutto questo è racchiuso nel suo primo album “ALI – Per chi non ha un posto in questo mondo” in uscita il 19 febbraio e in preorder da oggi. L’album è disponibile in vari formati, oltre alla versione standard fisica e digitale, verrà venduto anche autografato, in una speciale edizione per Amazon con cd e T-shirt, un’altra con cd e un evento “Italian Graffiti” su LiveNow e Q&A e in formato vinile numerato con poster e dedica. “Ali” è un guardarsi indietro e in avanti prima del grande salto. È una presa di coscienza di cosa si è guadagnato e di cosa si è perso. L’onestà con cui Guido racconta le sue fragilità, è uno schiaffo per tutti coloro che non vogliono fare i conti con sé stessi. È la voce per quei ragazzi che non hanno la forza di urlare. È un abbraccio, per chi non ha un posto in questo mondo. Sono le ali per accettarsi, credere nelle proprie qualità, sognare in grande e riuscire a spiccare il volo.


PIOGGIA - IL TESTO

A volte non so comportarmi Non vorrei mentire, tu piangi Non posso nascondere i miei tagli Non posso cancellare i miei sbagli Non posso tornare indietro, no No, no, non ho la forza d’andare avanti Sì, ho confuso il mare con il cielo e No, no, cerchi nei lobi come i pirati Quando avevo tredici anni stavo un po’ perso Cercavo qualcuno che capisse il mio senso Un adolescente che non trova se stesso È come una relazione senza buon sesso E fuori era buio, eh Sono come un cane senza la strada di casa che è diventato un lupo, eh La paura è uno scudo, fra’, te lo giuro Ho sofferto come tutti per una stronza Che mi ha fatto diventare il cuore di ghiaccio Ho capito che l’amore spesso è un inganno Io sono stanco, eh

Siamo come la pioggia, eh Come un fuoco che scotta, eh Una bomba che scoppia Questa vita è bella, ma costa Voglio stare solo con te Siamo come la notte, eh Sotto un cielo di gocce, eh Quando corri più forte Io non ho paura di niente Tornerò con le mani rotte Stai con me

Ricordo che Parlavano lontano come se fossi estraneo al discorso Ero solo un bimbo in disparte, volevo fare il grande, l’opposto Alla fine ho fatto, concluso, sono soddisfatto e tu illusa Lei voleva un cuore, io niente, lei mi dice: “Vattene”, io “Scusa” E mi sento in gabbia, come se fossi legato sì, dalle mie corde Dentro ho rabbia, come se avessi potuto trovare le forze Adesso basta, se avessi avuto coraggio magari sai forse Ma non importa, chiudo le porte, se tornerò torneremo più forti

Prima eri il mio punto di forza Ora sei soltanto un messaggio nell’archivio Hai curato le ferite di quella stronza E dopo ti ho persa, eh

Siamo come la pioggia, eh Come un fuoco che scotta, eh Una bomba che scoppia Questa vita è bella, ma costa Voglio stare solo con te Siamo come la notte, eh Sotto un cielo di gocce, eh Quando corri più forte Io non ho paura di niente Tornerò con le mani rotte Stai con me

Eh, eh Siamo come la pioggia, eh Come un fuoco che scotta, eh Una bomba che scoppia Questa vita è bella, ma costa Voglio stare solo con te Siamo come la notte, eh Sotto un cielo di gocce, eh Quando corri più forte Io non ho paura di niente Tornerò con le mani rotte Stai con me


Comments


bottom of page