top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Umbria Jazz 2021: il programma e gli artisti

L'Umbria Jazz 2021 si terrà a Perugia dal 9 al 18 luglio e proporrà diversi eventi dal vivo, nonostante la pandemia. Diverse le accortezze e precauzioni per evitare contagi, tra cui l'obbligo delle mascherine e i posti, tutti numerati, distanziati e a sedere. In una nota della Fondazione si legge che non sarà possibile garantire lo svolgimento di una normale edizione, come quelle precedenti al Covid-19 ma “è un segnale forte di ripresa e di ritorno graduale alla normalità, che è la cosa di cui abbiamo tutti più bisogno dopo oltre un anno di sacrifici”. Il festival tornerà sicuramente all’Arena Santa Giuliana e in alcuni luoghi storici come il teatro Morlacchi. Non ci saranno dunque i palchi in piazza IV Novembre né ai Giardini Carducci. Per il programma completo dell'Umbria Jazz 21 clicca qui.

 

Gli appuntamenti di Umbria Jazz 2021

  • 9 luglio: Wynton Marsalis & Jazz at Lincoln Center Orchestra

  • 10 luglio: Stefano Bollani - Billy Hart Quartet feat. Ethan Iverson

  • 11 luglio: Julian Lage Trio - Enrico Rava – Fred Hersc - “Al gir dal bughi” – Dino Piana, Enrico Rava, Franco Piana – Dado Moroni, Gabriele Evangelista, Roberto Gatto

  • 12 luglio: Cecile McLorin Salvant Duo feat. Sullivan Fortner - BOKANTÉ

  • 13 luglio: Progetto speciale per Umbria Jazz “Correspondence” – GIANLUCA PETRELLA, PASQUALE MIRRA

  • 14 luglio: Brad Mehldau Trio e An evening with Branford Marsalis Quartet

  • 15 luglio: “Heroes – Omaggio a David Bowie” PAOLO FRESU - “Voodoo Cello” IMANY

  • 16 luglio: “African Odyssey” ANGÉLIQUE KIDJO

  • 17 luglio: “Viento y Tiempo” GONZALO RUBALCABA and AYMÉE NUVIOLA’S BAND “Viento y Tiempo” - CIMAFUNK

  • 18 luglio: “Astor Piazzolla 100 anni” QUINTETO ASTOR PIAZZOLLA GINO PAOLI & DANILO REA FUNK OFF on stage con GINO PAOLI

“Questa ripartenza serve anche a sottolineare il ruolo che il jazz, la musica e la cultura hanno sempre nella valorizzazione e promozione dell’Umbria a livello turistico” ha spiegato la Fondazione. Pronti per #UJ21? Ecco di cosa avrai bisogno per poter accedere ai concerti dell'Arena Santa Giuliana: biglietto del concerto; certificazione verde (Green pass). All'entrata ti verrà chiesto di esibire la tua certificazione verde: la certificazione attesta di aver fatto almeno una dose di vaccino, di essere negativi al test o di essere guariti dal Covid-19. La Certificazione contiene un QR Code che permette di verificarne l’autenticità e la validità. In Italia la Certificazione viene emessa esclusivamente attraverso la Piattaforma nazionale del Ministero della Salute in formato sia digitale sia stampabile. Documento d'identità in corso di validità.







Post recenti

Mostra tutti
bottom of page