top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Tiromancino e Carmen Consoli: venerdì 10 dicembre uscirà il duetto “L'odore del mare”

Venerdì 10 dicembre esce “L'odore del mare”, duetto fra i Tiromancino e Carmen Consoli. La canzone fa parte dell'ultimo album del gruppo di Federico Zampaglione, “Ho cambiato tante case”. Parlando della collaborazione con l’artista catanese, Federico Zampaglione ha detto: “Insieme a me a cantare in questo pezzo c’è Carmen, una delle voci e delle personalità più potenti della musica italiana. La cosa bella di questa collaborazione è che entrambi siamo riusciti, essendo appassionati di musica soul e blues, a dare alla canzone un’eco lontana che richiama questi stili”. A Radio Italia, Zampaglione ha spiegato: “Erano tanti anni che sognavo di fare un duetto con Carmen. C'era stato il disco dei duetti, 'Fino a qui' del 2018, in cui avremmo dovuto fare qualcosa, ma poi non siamo riusciti a farlo”. A proposito del nuovo brano, il cantante ha detto: “È una canzone che sta avendo molto consenso, è tra le più gettonate di questo nuovo album e soprattutto è un pezzo inedito che molto probabilmente faremo uscire tra poco, in futuro”. A proposito del suo lavoro, Zampaglione ha spiegato a Radio Italia di volere attorno a sé, quando lavora, le persone a lui care. “A me piace lavorare con le persone a cui voglio bene, che siano i musicisti con i quali lavoro o i familiari. Sono tanti anni che collaboro con mio padre, abbiamo fatto tanti testi insieme, anche su quest'ultimo disco in 'Questa terra bellissima' e 'Testaccio blues', con mio fratello abbiamo fatto tanti dischi. Sono cose che sono venute spontanee, questo è il bello di lavorare con dei familiari, insomma, ti ritrovi a suonare in un contesto in cui non te l'aspettavi, non so, dopo pranzo scrivi un pezzo”. Ma Federico Zampaglione non è solo un cantautore. L'artista ha anche realizzato il suo quarto film da regista, “Morrison”: “Farlo durante la pandemia è stato un gesto di coraggio e soprattutto ha dato lavoro a molte persone. Siamo riusciti a portarlo nei cinema alla riapertura. È un film che ha vinto molti premi, il ragazzo, Lorenzo Zurzolo, ha vinto un Nastro d'Argento, ha vinto il Premio Kineo al Festival di Venezia, quindi anche premi di grosso rilievo”. Ecco la sinossi della pellicola: “Lodovico è il frontman dei Mob, una band romana che si esibisce al Morrison, locale sul lungotevere che da trent'anni dà spazio alla musica locale 'sopravvivendo a tutto'. Il ragazzo ha talento ma è profondamente insicuro e trema ogni volta che deve salire in palcoscenico. È anche innamorato di Giulia, un'attrice con cui divide l'appartamento ma che ha una storia con il suo agente (sposato). Un giorno alla sede della SIAE Lodovico garantisce per Libero Ferri, un cantautore che ha avuto il suo momento di gloria e ora vive rintanato in una villona ai margini della Città Eterna, senza riuscire a comporre nessun'altra hit: accanto a lui è rimasta solo la moglie Luna, che continua a credere nelle capacità del marito e lo spinge ad uscire dal suo isolamento. Fra Libero e Lodovico nascerà un'amicizia che avrà conseguenze per entrambi”.







Comments


bottom of page