top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Stefano Colli ci fa volare con i suoi Aquiloni: il video

Il brano racconta come gli incontri che facciamo plasmano la nostra vita. È un duetto con la giovane cantautrice Rebecca Pecoriello. Aquiloni è il mio nuovo singolo, che lancia l’omonimo album, uscito il 5 febbraio e frutto di un lungo percorso di ricerca che ho intrapreso insieme al Maestro Giancarlo Di Maria e Parametri Musicali di Bologna. L'album arriva dopo le mie partecipazioni al 58° “Festival di Castrocaro” e a “The Voice of Italy”, con il quale ho avuto il privilegio di duettare sulle note di "Caruso" di Lucio Dalla. Il videoclip, diretto da Riccardo Sarti, è stato girato tra i colli bolognesi ed i laghi di Suviana con l’intento di richiamare alla mente, tramite le immagini, il viaggio di ricerca che ognuno di noi compie dentro se stesso, nel proprio percorso di vita, una ricerca interiore inevitabilmente condizionata dagli incontri che segnano il nostro cammino. L’idea centrale del brano e del video è quella che noi esseri umani siamo aquiloni guidati dal vento, ma possiamo decidere di andare contro corrente e fare in modo che il vento rimanga un nostro fedele alleato, senza mai diventare un vincolo. L’aquilone diviene, così, emblema dell’essere umano, libero, consapevole della propria unicità e in continua evoluzione grazie alle esperienze, belle o brutte che siano, fatte lungo il proprio percorso. Il video traduce in immagini suggestive le parole ed il significato del brano, ma anche del racconto dal titolo "Dialogo tra un albero e un aquilone", con cui abbiamo voluto aprire l’intero album, affidandone la narrazione alla voce del grandissimo Ivano Marescotti, uno dei più grandi attori del nostro panorama cinematografico e teatrale. Si tratta di una sorta di prologo che dà il via al viaggio musicale dell’album il quale, idealmente, prosegue con il singolo “Aquiloni”, title Track. L’album è interamente illustrato da Patrik Fongarolli Frizzera (noto per il suo progetto "Il lato fresco del cuscino"), che ha curato grafiche e illustrazioni di tutto il booklet e del cofanetto, non a caso: la nota particolare che caratterizza tutto il disco è, infatti, la scelta di inserire e far convivere in un unico lavoro più linguaggi artistici, musica, letteratura, arti visive, teatro. Una scelta originale, che mi rappresenta particolarmente, considerata la mia provenienza dall'ambiente teatrale e le mie esperienze in ambito artistico a 360°. “Aquiloni” è un duetto tra me e la giovane cantautrice Rebecca Pecoriello, che ha firmato questo e altri brani del disco. Non è l’unica partecipazione all’interno dell’album, ho avuto infatti il privilegio di duettare con due grandi nomi della musica italiana, Giò di Tonno e Iskra Menarini (storica vocalist di Lucio Dalla).


Post recenti

Mostra tutti
bottom of page