top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

S. Cecilia: Galliano e il suo oratorio ''Les chemins noirs'' Il 29 settembre in prima mondiale

Richard Galliano nella prima esecuzione mondiale nella versione per orchestra del suo oratorio ''Les chemins noirs'' (i sentieri cupi). È l'appuntamento con il grande fisarmonicista che l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia propone mercoledì 29 settembre alle 21:00 nell'Auditorium Parco della Musica a chiusura della sua stagione estiva. Il concerto prevede anche l'omaggio ''Il mio Piazzolla'', una selezione di brani del compositore argentino di cui Galliano è considerato il massimo interprete, nel centenario della nascita. Sul palco si esibiranno con lui gli archi e il Coro dell'Accademia Nazionale diretto da Piero Monti, voce recitante Tommaso Ragno. Les chemins noirs è ispirato all'opera letteraria di René Frégni con musica originale di Richard Galliano su libretto di Francine Couturier. L'opera ripercorre il viaggio di un uomo emarginato e gettato sulle strade, in una fuga in cui convivono violenza e poesia, umorismo e derisione. Richard Galliano, mette tutto il suo talento e la ricchezza della sua scrittura musicale al servizio di un testo energico a cui danno forza e sollievo la sua sensibilità e il suo eclettismo. La produzione è realizzata in collaborazione con Le Seine Musicale-Paris, il Romaeuropa Festival 2021 e l'Ambasciata Argentina.


Bình luận


bottom of page