top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Madonna paragona Putin a Hitler

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha 'seguito' Madonna su Twitter dopo che la popstar ha postato un videomontaggio su Instagram per esprimere il suo sostegno a Kiev assediata dalle forze russe. Nel video, un remix della sua canzone del 2006 "Sorry", immagini di bombardamenti in Ucraina e di civili ucraini coperti di sangue si alternano a clip del presidente Vladimir Putin e di Adolf Hitler con i volti dei due che a momenti si sovrappongono. "Putin ha violato ogni accordo sui diritti umani esistente. Non ha diritto di cancellare l'esistenza dell'Ucraina", ha scritto la cantante.


Comments


bottom of page