top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

London One Radio è la radio degli Italiani a Londra

l 2020 è stato un anno ricco di successi per London One Radio, la radio degli Italiani a Londra. L’emittente, che trasmette in streaming, ha registrato un aumento sia negli ascolti che nelle interazioni social. L’ascolto giornaliero medio è stato tra i 250-350 mila radioascoltatori. La radio ha poi visto interagire sui principali social network (Facebook, Instagram e Twitter) circa 15 milioni di follower fidelizzati. Grazie a questi risultati, London One Radio ha raggiunto il suo obiettivo principale: unire l’Inghilterra e l’Italia. Nel corso del 2020, molti artisti italiani sono stati ospiti sulle frequenze e sui social dell’emittente. Da Tiziano Ferro a Giovanni Allevi, da Andrea Bocelli a Luca Parmitano, passando per Al Bano, Rovazzi e Oliviero Toscani. Queste sono solo alcune delle grandi stelle della musica, dello spettacolo e della cultura italiana che si sono raccontati ai microfoni di London One Radio. Senza dimenticare che l’emittente è stata anche la radio ufficiale della seconda edizione degli Italian TV Awards, il premio consegnato alle eccellenze televisive italiane. “La nostra radio è diventata una seconda casa per gli ascoltatori interessati ai nostri talk con ospiti d’eccezione, diventando il punto focale della comunità italiana a Londra” – commenta Phil Baglini, direttore di London One Radio. “Per questo 2021, appena iniziato, il nostro scopo è di essere anche di supporto agli artisti italiani che vogliono, nonostante la Brexit, farsi conoscere in U.K.”. Insomma, la radio vuole affrontare le sfide del futuro e i cambiamenti necessari per supportare all’estero tutta la musica italiana: “Emergenza sanitaria permettendo, l’idea è quella di organizzare concerti in Inghilterra e Italia”, conclude Baglini.


DOVE ASCOLTARE LONDON ONE RADIO

Essendo una radio in streaming, London One Radio può essere ascoltata ovunque: sul sito web londononeradio.com, sull’App dedicata (iOS e Android), su dispositivi digitali (Amazon, Alexa, per esempio) e altre piattaforme come TuneIn.


Post recenti

Mostra tutti
bottom of page