top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

IN6N: è visibile il videoclip di "Non mi passa"

Il singolo è una metafora della vita che cambia sotto ai tuoi occhi e che non tornerà mai più come prima, può fare male ma si cresce e si diventa più forti di prima. Mi chiamo Gianmarco, in arte IN6N (si legge insein). Sono cresciuto fotografando la scena musicale underground di Roma, la mia città e girando l'Italia come fotografo ufficiale della band romana A Time To Forget. Nel 2018 ho deciso di unire le esperienze e i suoni che avevo accumulato fino a quel momento in un mio progetto musicale, che fondesse l’urban e il rock, il metal e la trap con il nome di INSVNEXVX. Il mix di metal e trap mi affascinava moltissimo perché mi sembrava una sorta di new metal e ho pensato voglio fare sta roba in italiano. Nei primi due anni del mio progetto ho scritto e pubblicato (grazie ai miei producer nonché amici Becko, Rhen, Prymus e Xdiemond) due EP: Distruzioni x l'uso e May Cry oltre ad altri singoli e il mio primo disco Black Parade che mi hanno portato a condividere i palchi con Nitro, Ketama 126, Junior Cally e molti altri. Mi ricordo che quando aprivo i concerti di artisti più grandi, vedevo la gente pogare sotto il palco come nei concerti hardcore punk ed era fighissimo, scendevo dal palco e le persone mi fermavano chiedendomi se fossi io quello che urlava come un pazzo sul palco. Eravamo in pochi a suonare quel genere musicale che la gente non capiva, ma in qualche modo il pubblico rimaneva colpito… non so se in positivo o in negativo, ma non mi importava se piacesse o meno in realtà, mi interessava solo suonare. Poi è un genere che in America si espanso moltissimo in molte varianti diventando un culto grazie a Lil peep o Juich Wrld o XXX Tentacion, Ghostemane, Sucide Boys, Bones. Ho sempre divorato musica, ascoltato tanti generi diversi, le mie playlist sono bipolari, sono assurde. C’è tanto rap, tanta elettronica un botto di metal. Non riesco a fermarmi su un suono, mi piace esplorare e provare. Forse per questo all’inizio del 2020 ho deciso di rivoluzionare tutto il mio progetto cambiando nome da INSVNEXVX a IN6N(tra l'altro IN6N fu il primo nome che scelsi per il progetto, quindi sono tornato alle origini, guarda te il destino) e il suono, abbracciando anche l’elettronica in stile The Prodigy. Stavo per pubblicare il primo singolo con Thaurus, ma la pandemia ha confuso tempi e scenari. Per diversi mesi non si capiva cosa sarebbe stato della musica senza concerti. Ho aspettato un anno, un limbo in cui nessuno sapeva cosa sarebbe successo e soprattutto quando sarebbe successo. La musica si è fermata, e io con lei. Dopo un anno, sfinito dall’attesa, ho deciso di far uscire il primo singolo del mio nuovo corso, l’inizio del mio nuovo percorso musicale. Si intitola Non Mi Passa, è una traccia che al primo ascolto può sembrare il classico pezzo che dedichi a un amore finito o non corrisposto, ma in realtà non è solo così. È una metafora della vita che cambia sotto ai tuoi occhi e che non tornerà mai più come prima, quindi ti distruggi al livello psicofisico fino a capire che la vita può fare male, ma si cresce, si soffre e si diventa più forti di prima. Il video è stato girato da Naffintusi (che ha firmato video per Sfera Ebbasta, Noyz Narcos a tantissimi altri e che ringrazio di nuovo per la professionalità e competenza. Questo è il mio nuovo singolo, con tutto quello che sono dentro sia a livello musicale che a livello personale.


Comments


bottom of page