top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Gli Overture presentano Sono come non pensavi tu: il video

Una canzone d’amore diversa dalle altre, che va a ricercare quella sensazione di quando frequenti da poco una persona e quindi non noti i suoi difetti e pensi che sia una figura “astrale”. Overture è una realtà giovane e fresca, con tanta voglia di sperimentare a partire dai suoni piu classici fin ad arrivare a sonorità moderne. La definizione di ‘ouverture’ sarebbe apertura, inizio; veniva spesso usata nell’opere teatrali, preposta con il fine di presentare lo spettacolo. Come band ci prefissiamo l’obbiettivo di essere sempre all’inizio del nostro percorso musicale, così da poter avere la possibilità e la consapevolezza di continuare a crescere, musicalmente e umanamente. La band è composta da: Davide “ Bowe” Boveri (voce), Andrea ”El Barbe” Barbera (chitarra), Jacopo ”Chip” Cipolla (basso) e Giacomo ”Maestro” Pisani (batteria). Veniamo da quattro realtà e influenze, musicali e di esperienza differenti, chi dal jazz, chi dall’hip hop, chi dal funk e chi dalla classica. Abbiamo la fortuna, la curiosità e il piacere di provare a coniugare tutte le nostre caratteristiche in musica: il genere che viene fuori, sentitevi liberi di definirlo voi. Il nostro primo singolo esce nel novembre 2019 intitolato “Fiume in piena”, traccia con variegate sonorità (reggae, rap, R’n’b) e nel gennaio successivo esce “Come godo se” che cambia completamente faccia con una produzione trap che rasenta il metal con un riff di chitarra quasi ossessivo. Il filo conduttore di questo suono così eclettico si trova nella stesura dei testi, scritti di getto come “vomitati”, perché affrontano sempre tematiche, sentimenti, passioni spesso scomode al nostro subconscio. Tutto questo lo potete sentire nel nostro EP di esordio, uscito a maggio 2020 e sempre quest’anno abbiamo partecipato al “Primo Maggio Next” (arrivando tra i finalisti) e a “Xfactor 2020” passando le prime fasi e andando a registrare le audizioni a Cinecittà. Il nostro ultimo lavoro pubblicato a fine novembre “Sono come non pensavi tu” è una canzone d’amore diversa dalle altre, che va a ricercare quella sensazione di quando frequenti da poco una persona e quindi non noti i suoi difetti e pensi che sia una figura “astrale”. Solamente con il passare del tempo noti i veri difetti di quella determinata persona. Così nasce “Sono Come Non Pensavi Tu”. Abbiamo usato l’immagine del rapporto di coppia come scenario ma, questo tipo di sensazione può essere contestualizzata in molteplici situazioni come potrebbe capitare anche semplicemente nel fare nuove conoscenze. Siamo molto contenti del video di questo singolo perché è stato un lavoro nel quale abbiamo potuto partecipare attivamente nella produzione insieme al nostro amico, non che Regista, Giacomo Scardellato in arte JeckScardy. Sua proprio l’idea di far vestire i panni dell’attore a Davide il cantante e la sua fidanzata (nella vita reale oltre che nel video) facendo si che i giorni di riprese siano stati molto divertenti. Il video parla proprio della relazione tra i due protagonisti che, dai mille baci pronti ad essere stampati in ogni istante della giornata, arrivano al momento preciso quando si scoprono realmente per quello che sono. In particolare il protagonista Davide mostra il suo lato peggiore che lo porta a disinteressarsi e tralasciando la fidanzata per dedicarsi e abbandonarsi alle sue debolezze cadendo cosi nel vizio. Come finirà?.


Comments


bottom of page