top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Giuliano Sangiorgi dei Negramaro canta Dante per gli alunni del liceo di Lecce

Ancora una volta Giuliano Sangiorgi ha dimostrato il suo amore per la poesia e lo ha fatto con la sua bella semplicità. Il frontman dei Negramaro, mette in musica un passaggio del V Canto dell’Inferno della Divina Commedia. Un omaggio al sommo poeta nel giorno del 700esimo anniversario della sua scomparsa, in cui Sangiorgi canta alcuni versi del celebre testo su Paolo e Francesca. Il video, diventato virale, è nato come un regalo dell'artista agli alunni del suo ex liceo classico Giuseppe Palmieri di Lecce. Questa magia avviene pochi giorni dopo che il brano Dalle Mie Parti, contenuto nell'album Contatto è entrato tra i dieci finalisti del Premio Amnesty. Chi conosce Giuliano dagli esordi, e mi ritengo privilegiato a essere nel cerchio magico del verde coniglio, non ha mai dubitato, ne mai dubiterà, della sua poetica. Ma quello che è sorprendente è come sappia, ogni giorno, come uomo, artista e padre, alzare l'asticella dell'arte. Mettere Dante in musica è un atto eroico e scegliere uno dei canti più amati, commentati, discussi è segno di grande onestà intellettuale. Poteva leggerlo e invece lo ha fatto pulsare con una versione piano e voce. Oggi un liceo classico ha ricevuto una pergamena sonora preziosa della quale tutti possiamo nutrirci. Tu chiamalo se vuoi...atto d'amore.


Comments


bottom of page