top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Ci ha lasciato Milva, la cantante aveva 81 anni

È morta a 81 anni nella sua casa a Milano Milva, al secolo Maria Ilva Biolcati, cantante e attrice teatrale italiana che ha caratterizzato quasi un secolo di storia della cultura italiana. Soprannominata La Pantera di Goro, dalla sua città natale, o La Rossa, per il colore dei suoi capelli, è stata protagonista sui palcoscenici italiani e internazionali come cantante e interprete teatrale. Milva era da anni lontana dalle scene. Nel 2010, dopo aver pubblicato il terzo album scritto e prodotto da Franco Battiato, aveva annunciato il suo addio alle scene, dopo mezzo secolo di palcoscenico. Milva era stata sposata dal 1961 con Maurizio Corgnati con cui aveva vissuto a Maglione nel Canavese che era trasformato in un museo a cielo aperto il Museo d’Arte Contemporanea all’Aperto di Maglione. Dal matrimonio con Corgnati che poi si era concluso, era nata la figlia Martina, ora critico d’arte. A Torino risiedono la madre, la sorella e il fratello di Milva mentre la figlia, Martina Corgnati, critico d’arte, vive e lavora a Milano. Milva é stata protagonista in Italia e all’estero, soprattutto in Germania, Francia, Giappone, Corea del Sud, Grecia, Spagna e Sudamerica, vendendo oltre 80 milioni di dischi in tutto il mondo; ed é oggi l’artista italiana con il maggior numero di album realizzati: 173 tra album in studio, album live e raccolte. È l’unica artista italiana ad essere contemporaneamente: Ufficiale dell’Ordre des arts et des lettres (Parigi, 1995), Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Federale di Germania (Berlino, 2006), Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Roma, 2 giugno 2007) e Cavaliere della Legion d’onore della Repubblica Francese (Parigi, 2009).


Comments


bottom of page