top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRedazione

Bruno Mars e Anderson Paak insieme nei Silk Sonic

Il bello di quando le cose nascono per gioco è che qualche volta si fanno serie. È successo così anche a Bruno Mars e Anderson Paak, insieme i Silk Sonic. Nel 2017 si sono trovati a suonare in una jam session e si sono divertiti. Al punto che hanno fatto un singolo Leave the Door Open che anticipa un album di prossima uscita. “Io e Anderson”, dice Bruno Mars, “eravamo in tour nel 2017 e lo vedevo esibirsi con i Free Nationals ogni sera, così siamo diventati amici. Abbiamo iniziato a parlare di musica, condividevamo gli stessi legami, la stessa passione. I nostri gruppi lavoravano sulle stesse basi e così ci siamo ritrovati in studio, lui alla batteria e io alla chitarra. È iniziata così”. Al collo di Bruno Mars pendono un sacco di medaglie: Grammy, MTV Musica Award, Brit Award, Billboard Music Award. Anderson Paak è tra i nomi che contano sulla scena black americana; ha vinto Grammy e collaborato con calibri grossi della musica internazionale: da Eminem a Justin Timberlake, da Kendrick Lamar a Snoop Dog. “È l’amore ad avere ispirato Leave the Door Open”, sottolinea Mars. Gli fa eco Anderson “È uno dei periodi della mia vita in cui mi sono messo di più alla prova, ma con un po’ di aiuto anche da parte del Grande Creatore, sta venendo bene”. C’è molta complicità tra i due musicisti. Anderson “Gli opposti si attraggono. Quindi, uno di noi due si diverte e l’altro sta passando le pene dell’inferno. Tutti ne stiamo traendo dei benefici, insomma!”. Mars “Ci siamo chiusi in studio e abbiamo tirato fuori dei sound di cui siamo molto orgogliosi. Non vediamo l’ora di farli ascoltare a tutto il mondo”. Insieme funzionano: ti ritrovi di colpo nei mitici Seventies; ti avvolge il soul e l’atmosfera è magica. Ascoltare, per credere.


Comments


bottom of page